Come nascondere il doppio mento senza intervento chirurgico ed esercizi

Ritenete che il viso dimostri meglio la vostra vera età? Pensateci due volte! E’ vero che le rughe e le linee fini compaiono soprattutto sul viso, ma non sono solo quelle l’indice della vostra età. Infatti, è il collo il vero indice dei vostri anni, perché la comparsa del doppio si può difficilmente evitare ed è il segno che la vostra pelle sta cedendo e invecchiando. La pappagorgia si forma anche in caso di aumento di peso, quando si forma uno strato aggiuntivo di tessuto grasso sotto il mento, oppure durante il dimagrimento quando quel che rimane è la pelle flaccida.Proprio per tale ragione le persone obese che hanno perso di colpo molto peso sono ad alto rischio. La pappagorgia può anche essere ereditaria e quindi se i vostri genitori hanno avuto questo problema, c’è di che preoccuparsi. La situazione peggiora anche per la mancanza di attività fisica, il fumo, l’eccessivo guardare verso il basso (cellulare, computer portatile), frequente consumo di cibo da fastfood e di alimenti grassi, il sonno sregolato, la cura impropria della pelle del collo ecc.
Purtroppo, un grande numero di fattori incide sulla comparsa della pappagorgia, però il processo di eliminazione può essere molto lento e difficile. Alcuni esperti ritengono persino che sia impossibile liberarsi del sottomento e per tale ragione vi riportiamo alcuni consigli su come nasconderlo, se proprio non riuscite a eliminarlo!
Il trucco e i vestiti possono nascondere il doppio mento (http://betterlifestory.net).
Sapevate che la pappagorgia può essere nascosta con l’aiuto del trucco? E che allo stesso potete nasconderla con i vestiti e il taglio dei capelli? Persino il vostro portamento incide sulla visibilità del sottomento. Se azzeccate il look giusto, apparirete almeno di alcuni anni più giovane, sentendovi molto meglio e molto più attraenti.
Capelli: Quando desiderate distogliere l’attenzione da certi difetti del vostro viso, fate sempre attenzione del taglio dei capelli che sceglierete. La scelta giusta può essere fondamentale in questo caso. Non sbaglierete optando per la lunghezza media dei capelli. I migliori tagli sono quelli a caschetto la cui lunghezza va fin sotto il mento. Evitate di portare i capelli lunghi, dritti che  sottolineino ulteriormente i vostro sottomento ed evitate i capelli tagliati a,al livello del mento. Tuttavia, se amate i capelli lunghi e non desiderate accorciarli, allora si consigliano i capelli ricci – in tale modo potrete portare i capelli della lunghezza desiderata , senza porre accento sul vostro mento, ma sui vostri capelli ricci.
Trucco: Il ruolo principale nel nascondere la pappagorgia hanno il bronzer e il fard. Il bronzer, che al vostro viso dona la necessaria freschezza, deve essere di alcune tonalità più scuro rispetto al fondotinta. La cosa migliore è applicarlo con un pennello più grosso lungo il bordo inferiore della mandibola e poi spargerlo sulla parte superiore del collo.  In tale modo otterrete un’ombra più scura che distoglierà l’attenzione dal sottomento. Oltre al bronzer potete utilizzare anche il fard che sottolineerà i vostri zigomi. Il modo migliore per applicarlo è sorridere e seguire poi con il pennello le linee dei vostri zigomi. Con la matita e eye liner sottolineate le sopracciglia e gli occhi per farli apparire più grandi e il vostro doppio mento passerà in secondo piano.
Vestiti: Se vi tormenta la pappagorgia, scordatevi le maglie a collo alto, magliette  camicie abbottonate fino al collo che pongono accento sul vostro mento. Il modo per attirare meno attenzione al mento è portare maglie e vestiti con scollo a V. Abbigliamento con  bottoni è una scelta altrettanto buona in questo caso. Se amate indossare gioielli, non mettete mai collane attaccate al collo oppure orecchini grandi che pendono fino al meno.

Portamento: Dopo essersi vestiti, truccati, pettinati e dopo aver indossato gli accessori adeguati,  prestate attenzione su quest’altra cosa ancora – il portamento. Se siete curvi e camminate a mento basso, il vostro doppio mento come pure la pelle flaccida saranno di colpo in primo piano. Perciò, tenete la schiena dritta, abbassate le spalle e alzate con orgoglio la testa. In foto inclinate sempre un po’ la testa e sporgete leggermente in fuori il mento. In tale modo sottolineerete la mandibola e nasconderete  la per niente lusinghiera eccedenza sotto il mento. La situazione della vostra pappagorgia può essere spesso peggiorata tenendo il cellulare con la spalla. Per tale ragione la prossima volta che squilla il vostro cellulare, è meglio che liberiate le mani durante la conversazione telefonica!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *